Resta in contatto

News

Gds: “Parma-Krause, ci siamo”

La famiglia americana vuole chiudere in tempi brevi l’acquisizione del 70% delle quote per una cifra vicina ai 65 milioni di euro

Anche La Gazzetta dello Sport conferma le indiscrezioni delle scorse settimane sull’ormai imminente cambio di proprietà. La famiglia americana Krause ha nettamente sorpassato il gruppo qatariota degli Al Mana e vuole chiudere in tempi brevi l’acquisizione del pacchetto di maggioranza del Parma. Si parla di un investimento di circa 65 milioni di euro per rilevare il 70% delle quote e lasciare la restante parte ai soci di Nuovo Inizio, gli artefici della rinascita dai dilettanti alla Serie A. Ci sarebbe la massima condivisione dei progetti sportivi e della linea societaria che prevede lo svecchiamento della rosa e l’abbassamento del monte ingaggi.

CALCIO E ITALIA. Come noto i Krause, che vivono nell’Iowa, possiedono la catena Kum&Go, negozi al dettaglio presenti in tutti gli Stati Uniti, la società Solar Transport, un significativo portafoglio di proprietà immobiliare e la squadra di calcio dei Des Moines Menace, che milita nella League Two americana. Il loro legame con l’Italia nasce dall’acquisto in Piemonte della cantina Serafino e dell’azienda vinicola Vietti che produce Barolo e ora si occupa anche dell’esportazione negli States.

FATTURATO. Il fatturato della holding si aggira sui 2,5 miliardi di euro e l’azienda di famiglia, che si trova al 178° posto nella classifica di Forbes, dà lavoro a più di 5000 dipendenti suddivisi negli oltre 400 negozi sparsi su tutto il territorio americano.

PENALE. Secondo voci che circolano negli ambienti finanziari, gli Al Mana avrebbero tempo fino alla fine di settembre per rilanciare l’offerta: se questo non dovesse verificarsi, come sembra sempre più probabile, allora gli arabi pagherebbero una penale.

10 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
10 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 giorni fa

Non vedo l’ora vediamo se Faggiano continuerà a rompere il ca…. sfilando i i giocatori che vogliamo acquistare

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 giorni fa

Ma non capisco cosa vi interessa quanto pagano e tutte le altre cose … Sembra che sia vostro il Parma e che i soldi li abbiate messi voi fin’ora…leggo costantemente messaggi di disappunto sulle cifre sulle modalità etc etc…faranno come gli pare no? Voi cosa centrate mica vengono a vedere a casa vostra come spendete i vostri soldi i vostri affari i soci del Parma…il tifoso nn ha diritto di mettere il naso dove nn mette un euro tra l’altro…godetevi le partite e basta con tutte queste polemiche assurde

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 giorni fa

Io avevo letto 100 mil per il 70 per cento

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 giorni fa

Notai al lavoro mi risulta

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 giorni fa

Articolo pubblicato sul sito del Financial Times ieri alle 20.00 ora italiana. Siete in ritardo di 13 ore.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 giorni fa

No 60?🤔 vedremo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 giorni fa

Ci credo quando vedo x adesso ne abbiamo sentite troppe di promesse

Simone Delboni
Simone
7 giorni fa

Esattamente…

Simone Delboni
7 giorni fa

E se il mercato in entrata ed in uscita fosse bloccato per via di questa operazione…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 giorni fa

Speriamo

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News