Resta in contatto

Settore giovanile

Veronese: “Inter la più forte, servirà la giusta mentalità”

Il tecnico della Primavera commenta il sorteggio della Viareggio Cup. “E’ un girone insidioso, dovremo gestire gli impegni ravvicinati”

L’allenatore della Primavera del Parma, Marco Veronese, commenta al sito ufficiale del club il sorteggio della Viareggio Cup che ha abbinato l’Under 18 dei crociati ai pari età di Inter, A.P.I.A. Leichhardt (Australia) e Alex Transfiguration (Nigeria). “E’ sicuramente un girone con qualche insidia. L’Inter è una società che dà molta importanza e cura parecchio il proprio settore giovanile, negli ultimi anni ha allestito sempre delle squadre molto competitive, per cui anch’io sono dell’avviso che possano essere i più forti; poi c’è una squadra africana della Nigeria: presumibilmente sarà una partita molto difficile per via della loro fisicità, e infine c’è una squadra australiana di cui ancora non sappiamo molto”.

MENTALITA’. “Tutte e tre le gare andranno affrontate con la giusta mentalità. I ragazzi devono essere consapevoli che si tratta di una vetrina molto importante, nella quale provare a fare il meglio possibile”.

LISTA LUNGA.Di particolare c’è la lista lunga, perché sono previsti 28 calciatori, tra cui 5 prestiti, anche se ancora non sappiamo bene chi perché sono valutazioni che farà la società, l’annata predominante sarà quella dei 2002, perché al massimo, come fuori-quota, sono previste tre 2001. Purtroppo ultimamente qualche infortunio ci ha colpito proprio tra i 2002. Vedremo comunque come riusciremo a gestire la rosa. Essendoci molte partite ravvicinate tra di loro l’aspetto fondamentale è il riuscire a recuperare dall’una all’altra, riuscendo a fare i cambi giusti rispetto a chi ha giocato prima”.

 

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Anche un altro allenatore….e Ds….

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Settore giovanile