Resta in contatto

News

Kucka, vittoria amara sull’Azerbaigian

La Slovacchia non riesce a superare il Galles che si qualifica da secondo a Euro 2020 e sarà costretta a passare dai play-off di fine marzo

Juraj Kucka dovrà attendere ancora qualche mese per sapere se la “sua” Slovacchia sarà ai nastri di partenza di Euro 2020. Il successo di ieri sera sull’Azerbaigian si è rivelato inutile perchè il Galles, battendo l’Ungheria, è balzato alla piazza d’onore qualificandosi direttamente alla rassegna continentale. E obbligando la Nazionale del ct Hapal a passare dall’appendice dei play-off dal 26 al 31 marzo in una Lega B comprendente anche Irlanda, avversaria in semifinale, Bosnia e Irlanda del Nord. Quattro in corsa per un solo posto in meno di una settimana ad altissima tensione.

KUKO C’E’. Il centrocampista del Parma è rimasto in campo per 85′ contro gli azeri sfiorando al quarto d’ora il gol negato solo da un provvidenziale intervento del portiere Balayev. Bozenik e Hamsik hanno poi sbrigato la pratica ma i tre punti non bastano ad ottenere il pass per gli Europei.

 

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Grande kucka

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ritorna a casa che abbiamo bisogno di te…lesa ster l’azerbaijan

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News