Resta in contatto

News

L’emergenza non spaventa: a Firenze per fare punti

Il Parma, che recupera Cornelius e Gagliolo solo per la panchina, gioca alle 18 in casa di una Fiorentina anch’essa rimaneggiata ma in salute

Saranno diciannove i giocatori crociati a disposizione di mister D’Aversa per la trasferta di questo pomeriggio alle 18 a Firenze da affrontare ancora una volta in condizioni d’emergenza. Cornelius e Gagliolo recuperano solo per la panchina e lasciano l’infermeria affollata dagli indisponibili Alves, Laurini, Grassi e Inglese.

LE SCELTE. Come sottolinea la Gazzetta di Parma, sono pressochè obbligate le scelte tra difesa e attacco mentre c’è più abbondanza a centrocampo. Scozzarella ha scontato il turno di squalifica e riprenderà il suo posto da play, affiancato ai lati da Kucka e da uno tra Barillà e Hernani. Un reparto che dovrà garantire forza e qualità nell’alternanza delle due fasi.

FATTORE KULU. La vera carta vincente potrebbero calarla i contrattacchi veloci di Gervinho e Karamoh, assistiti da Kulusevski ancora in versione centravanti arretrato oltre che prima barriera alle offensive dei viola. Il giovane centrocampista-attaccante è il migliore dei suoi in queste prime dieci giornate come testimoniano gli assist effettuati (5) e i chilometri percorsi, in entrambi i casi secondo assoluto in serie A.

QUALITA’. Di fronte ci sarà una Fiorentina, rimaneggiata dalle assenze di Caceres, Pezzella e Ribery, ma in salute che mette in mostra la velocità d’esecuzione di Chiesa, autore di 28 tiri, di cui 18 nello specchio, nei primi due mesi e mezzo di campionato. In mezzo occhi puntati su Castrovilli e Pulgar, fari di una squadra che sta crescendo di partita in partita dopo un avvio al rallentatore.

ARMI. Serviranno carattere, determinazione, spirito di sacrifico e capacità di ribaltare l’azione. In un inizio di stagione contraddistinto da soli due “flop” all’Olimpico con la Lazio e a Ferrara perchè nelle altre otto occasioni la prestazione del Parma c’è sempre stata. Nonostante l’emergenza.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News