Resta in contatto

Approfondimenti

Parma, prima mezz’ora di fuoco

Nei 33′ iniziali delle prime tredici giornate i crociati hanno siglato ben dieci dei quattordici gol totali che valgono una larga fetta dell’attuale sesto posto

MODUS OPERANDI. Una particolarità accomuna le ultime cinque delle sei vittorie ottenute dal Parma nelle prime tredici partite di campionato: la straordinaria costanza di segnare nella prima mezz’ora di gioco e sbloccare il punteggio. O se preferite nei 33′ iniziali, l’ora X in cui Gervinho ha timbrato il cartellino al Tardini contro la Juventus, fermata sul pari almeno all’intervallo, e l’Empoli. In questo arco di tempo, un terzo di partita, si concentrano ben dieci dei quattordici gol totali realizzati finora, compreso il micidiale tris di Genova a ribaltare l’incornata di Piatek.

SASSUOLO COME IL TORINO. Tante le analogie nei sei punti conquistati prima e dopo la sosta tra Torino e Sassuolo. Gervinho che apre le danze in avvio, rispettivamente al 9′ e al 6′, il raddoppio sempre al 25′ di Inglese allo stadio Grande Torino-Olimpico e Alves tra le mura amiche e gli avversari che accorciano le distanze prima del 40′ più che altro su un episodio casuale e fortunoso (il tiro dalla distanza di Baselli in una selva di gambe a risolvere una serie di rimpalli, il rigore di Babacar concesso generosamente dall’arbitro Valeri).

RARE ECCEZIONI. Dalla quinta giornata in avanti, eccetto la spettacolare azione personale di Gervinho con il Cagliari in avvio di ripresa, il Parma ha sempre colpito in quei fatidici primi 33′ di gioco per poi chiudere ogni varco dal tentativo di rimonta degli avversari. Unica eccezione nel primo successo stagionale in casa dell’Inter quando l’ex Dimarco freddò Handanovic nel finale ma non basta ugualmente a bilanciare i punti persi alla distanza di fronte a Spal, Lazio, Atalanta e alla stessa Juventus. Tralasciando l’Udinese all’esordio, dove però Inglese portò in vantaggio i suoi allo scadere del primo tempo. Appena fuori dalla mezz’ora di fuoco.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti