Resta in contatto

News

Parma, da risolvere il rebus in regia

La Gazzetta di Parma valuta le alternative a disposizione del tecnico D’Aversa per rimpiazzare lo squalificato Stulac fin qui sempre presente

IL SOSTITUTO NATURALE. Sulla carta, per caratteristiche e posizione in campo,  quello chei avvicina di più a Stulac, squalificato per una giornata dal Giudice Sportivo e fin qua sempre presente, è Matteo Scozzarella che, però, ha giocato l’ultima partita da titolare lo scorso 26 febbraio in casa della Salernitana prima di esser frenato da un problema al tendine d’Achille finendo sotto i ferri a fine maggio subito dopo la promozione in serie A. I soli 9′ di Bergamo non bastano per capire se abbia già una buona condizione per essere rilanciato dall’inizio.

LA SORPRESA. Ecco così che nella mente del tecnico D’Aversa si sta facendo largo l’ipotesi di spostare Luca Rigoni in cabina di regia, un ruolo che ha già ricoperto in passato, affiancato ai lati dal rientrante Barillà e da Grassi o Deiola qualora l’ex centrocampista della Spal, a sua volta reduce da un lungo stop, non offra ancora le giuste garanzie.

L’INCOGNITA. In ogni caso la scelta ricadrà su un elemento dalla condizione fisica non ottimale che non è di certo la miglior premessa per contrastare lo strapotere fisico del Torino in mezzo, dove mancherà lo squalificato Meité ma Rincon, Baselli, Soriano e i movimenti tra le linee di Iago Falquè solleciteranno parecchio il settore nevralgico del Parma indebolito dall’assenza di Stulac.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News