Resta in contatto

News

Longo: “Il Parma è forte, si toglierà presto da questa situazione”

Il tecnico dell’Alessandria non si fida dei crociati in difficoltà. “E’ una squadra molto solida in fase difensiva che concede pochissimo”

L’allenatore dell’Alessandria, Moreno Longo, ha parlato in conferenza stampa per presentare la partita casalinga di domani pomeriggio contro il Parma. “Scontro salvezza? Nel calcio vale tutto ed il contrario di tutto, ma mettere il Parma tra le squadre che devono lottare per salvarsi mi sembra una cosa che proprio non ci sta. Sappiamo benissimo che tipo di squadra incontreremo, il Parma oggi si trova nelle vicinanze di un’ipotesi a zona a rischio ma ha un organico talmente forte che ben presto si toglierà da questa situazione. Anzi sono convinto che alla fine verrà fuori e lotterà fino alla fine per la promozione”.

INTENSITA’. Se abbassiamo il ritmo gli avversari possono sfruttarla con facilità. Il Parma, oltre a Vazquez, si può permettere giocatori come Brunetta, Inglese, gioca con Danilo, un difensore che in questa categoria può essere un centrocampista aggiunto, ha esterni importanti, non ultimo l’acquisto di Rispoli. Stiamo parlando di una squadra talmente attrezzata che se la lasci giocare a ritmi bassi non ti fa scendere nemmeno in campo. Inoltre sappiamo che il Parma è una squadra molto solida in fase difensiva, concede pochissimo ed aspetta nella sua metacampo. Penso ci farà fare la partita cercando di sfruttare ogni nostro minimo errore. Dovremo essere bravi nella gestione della palla, serviranno pazienza e intelligenza per trovare la giocata. Rispetto alle altre partite ci saranno molti meno spazi, Iachini è un allenatore molto esperto e non ci lascerà campo. Dovremo essere bravi anche tecnicamente, loro sono in grado di sfruttare ogni minima sbavatura”.

IACHINI.La gavetta non è mancata né a lui né a me e sta proseguendo. Entrambi siamo abituati ad accettare sfide ardue”.

6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News