Resta in contatto

News

Ranieri dimentica Cagliari: “Continuiamo a lottare”

L’allenatore della Sampdoria parla in conferenza stampa alla vigilia della partita con il Parma. “Avversario ostico, dobbiamo stare attenti”

Il tecnico della Sampdoria, Claudio Ranieri, si prepara ad affrontare al Marassi da ex il Parma nella sua millesima panchina in carriera per cercare di dimenticare la doppia sconfitta di Cagliari, soprattutto, la prima subìta in rimonta in campionato. “Il Parma è un avversario ostico, che gioca bene palla a terra e dovremo stare attenti. Ha una catena di destra molto importante con Kulusevski. Dall’altra parte c’è Gervinho, poi davanti Kucka e hanno tanti bei punti di riferimento. È una partita che dobbiamo vincere, dobbiamo però stare molto attenti”.

ULTIMO KO. “Il Cagliari è una squadra in forma e gli è riuscito tutto. Hanno fatto tutti eurogol. C’è amarezza ma il campionato è fatto di questo. Abbiamo perso ma non meritavamo di perdere. Il fatto positivo è che la squadra sta facendo bene”.

MORALE. “La prova è stata buona, non ci sono strascichi. Mi aspettavo una partita peggiore già in Coppa, invece ce la siamo giocata. La squadra deve lottare e avere la determinazione necessaria per stare fuori dalle sabbie mobili”.

FORMAZIONE. “Tutti i ragazzi sono disponibili anche quelli che sono usciti per crampi. Restano ai box quelli che devono smaltire infortuni più lunghi. Maroni? Non possiamo chiedergli di più, ma l’ho visto bene. Deve trovare la continuità. Da Rigoni mi aspetto di più perchè ha tantissime qualità ma non bastano. Bisogna avere anche altre cose, ci ho parlato e spero me le faccia vedere negli allenamenti”.

RINNOVO QUAGLIARELLA. “È importante per tutti. Dà un senso di continuità. Si era già sbloccato ma penso che questo possa dargli modo di essere ancora più tranquillo”.

 

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Osso duro Raniieri la vedo difficile

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News