Forza Parma
Sito appartenente al Network

Vanoli: “Giù il cappello davanti a un gol così”

L'allenatore del Venezia: "Il Parma è una squadra costruita bene. Vedendo le rose, io penso che se il Parma vada in Serie A abbia poco da cambiare per la qualità dei suoi giocatori"

L’allenatore del Venezia: “Il Parma è una squadra costruita bene. Vedendo le rose, io penso che se il Parma vada in Serie A abbia poco da cambiare per la qualità dei suoi giocatori”

Paolo Vanoli fa i complimenti al Parma. Per la vittoria arrivata in extremis. “Test a livello mentale molto difficile. Faccio i complimenti a questi ragazzi che hanno fatto una grande partita di fronte a una grande squadra. La mia squadra deve essere solo che contenta e soddisfatta, ora dobbiamo essere bravi ad alzar la testa e a guardare la prossima. Davanti a un gesto tecnico così serve solo togliersi il cappello. È capitato anche a noi, abbiamo perso una partita per un grande gesto tecnico. Ce la siamo giocata. Con serenità. Parma cifra tecnica superiore a tutti, non mi ha sorpreso il loro modo di giocare con quattro attaccanti. Dovevamo essere più tranquilli all’inizio. Il Parma ha un allenatore che intanto ha già vinto il campionato due volte, poi noi stiamo facendo un po’ quello che hanno fatto loro l’anno scorso. Il fatto di essere usciti dai playoff li ha resi più forti. Il Parma è una squadra costruita bene, abbinata a qualità. Vedendo le rose, io penso che se il Parma va in Serie A ha poco da cambiare per la qualità dei suoi giocatori“.

Subscribe
Notificami
guest

23 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Chi ha giocato di più a Como ha svolto lavoro defaticante e palestra, per gli...
L'esterno rossoblù si era fermato per un indurimento al flessore prima della Samp e sta...
Il Parma si fa raggiungere dopo una fase iniziale dominata ma può tenersi stretti i...

Dal Network

Nessun assente, oltre ai lungodegenti D'Alessandro e Tramoni, per i nerazzurri...

  Si è chiusa la finestra invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1 febbraio...

Forza Parma