Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Pecchia: “Il gruppo ha risposto alla grande”

A fine partita, l’allenatore del Parma ha spiegato anche le esclusioni di Oosterwolde e Sohm: “Ci sono delle regole, vanno rispettate. Da domani in gruppo”

Sono molto contento perché la vittoria, la prestazione, il momento in cui arriva e come arriva è significativo“. L’allenatore del Parma, Fabio Pecchia, è raggiante a fine partita. A Sky spiega le sensazioni dopo una vittoria importantissima raggiunta in totale emergenza per via delle tantissime assenze soprattutto davanti: “Il gruppo ha risposto alla grande – spieg l’allenatore – era in emergenza. Ma nel primo tempo bisogna avere la forza di avere almeno un vantaggio più cospicuo a fronte delle occasioni create. Il Brescia non ha creato molto, ma su un colpo di testa Moreo ci poteva rovinare la festa. Ma sono contento dei ragazzi”.

Poi si torna sull’esclusione di Oosterwolde e di Sohm, che sono rimasti in tribuna per motivi disciplinari: “Il mio compito è quello di migliorare sul lato tattico, tecnico, fisico e professionale i ragazzi. Le scelte sono state prese di comune accordo con il club, una scivolata ci può stare, alleno i giovani, da domani torneranno con il gruppo. Piccole cose all’interno di una squadra ci sono delle regole e vanno rispettate. I segnali vanno dati, vanno dati in un certo modo e da domani si riparte, tutti insieme. Man? Deve solo trovare continuità fisica, perché quando sono arrivato io si portava dietro un infortunio. Ma le doti tecniche non si discutono. Vazquez? Qualche volta posso pure accettare che mi mandi a quel paese, gli ho chiesto anche di giocare davanti alla difesa, di lavorare sporco e di qualità. E’ un ragazzo intelligentissimo, è mudo ma ha un’intelligenza superiore. Bonny? L’ho conosciuto quest’anno e un ragazzo giovane, ha un fisico straordinario e una tecnica nel dribbling forte. Il gol di oggi mi auguro possa dargli consapevolezza e continuità. La cosa straordinaria è l’atteggiamento. Ha mostrato una grande voglia di allenarsi, è stato senza toccare il campo per 4 o 5 partite, sono segnali. Sono contento, non ho visto il gol ma ho sentito solo l’esultanza dei nostri tifosi. Sono contento”. 

11 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

11 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News