Resta in contatto

L'angolo dell'avversario

Penna in trasferta – Lombardini (CalcioFere.it): “Ternana convalescente, Parma forte ma serve tempo”

Il giornalista che segue gli umbri presenta il match del Liberati. “Lucarelli non è un allenatore che si difende e non lo farà”

Per la rubrica “Penna in Trasferta” abbiamo interpellato il giornalista di CalcioFere.it, Emanuele Lombardini, che presenta così lo stato di forma della Ternana alla vigilia del match con il Parma. “Diciamo che la Ternana è convalescente. Il pari di Monza è stato fondamentale perchè se fosse arrivato un altro ko la situazione sarebbe stata complessa. Lucarelli dissimula ma è molto teso, il rapporto coi cronisti non è bello, nel post Pisa c’è stato un confronto acceso sulla diversa visione del match. La Ternana è ancora in ritardo, molti giocatori sono arrivati a fine mercato e alcuni sono lontani dalla condizione migliore. Poi ci sono le idee tattiche di Lucarelli: il centrocampo a due senza mediani strutturati soffre e le alternative ai terzini non sono terzini ma esterni alti adattati“.

Il pari di Monza può rappresentare una svolta?

“Si spera che il pari di Monza aiuti, soprattutto, mentalmente perchè la Ternana è un po’ bloccata sotto quell’aspetto. La squadra è ancora tarata sulla C dello scorso anno, servirebbe un’iniezione di fiducia forte. Fra l’altro il pari ha interrotto una striscia di otto ko di fila in B“.

Cosa pensi del Parma?

Il Parma ha una rosa imponente e credo che lotterà senza dubbio per la A. Chiaro che quando metti insieme tanto campioni cosi, ci vuole tempo e la voglia di calarsi nella realta cadetta“.

Che serie B stai vedendo nelle prime giornate?

Una Serie B forte, come nelle previsioni, ma credo che i veri valori non siano ancora venuti fuori“.

Che partita ti aspetti?

La Ternana ha bisogno di vincere ma il Parma non è l’avversario più facile da affrontare poi dopo il ko con la Cremonese vorrà riscattarsi. Lucarelli non è uno che si difende e non lo farà“.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da L'angolo dell'avversario