Resta in contatto

Approfondimenti

Sepe guida la squadra dei delusi e rischia il taglio dalla lista

Il portiere è ai margini del progetto Parma, come Laurini, Siligardi e Sprocati. Per tutti potrebbe esserci un anno in tribuna

Ha dell’incredibile la parabola discendente di Luigi Sepe. Fino a pochi mesi il portiere era titolare indiscusso del Parma, ma una stagione, quella passata, fatta di prestazioni opache, troppe voci di mercato e dichiarazioni picca elle suo entourage hanno portato a un inevitabile raffreddamento. La situazione si è fatta ancora più complicata dopo l’arrivo di Gigi Buffon che si è preso le attenzioni e ovviamente i galloni di titolare, con Simone Colombi scelto come vice e il giovane Martin Turk come terzo.

Sepe, Laurini, Siligardi e Sprocati: i big che il Parma non vuole più

In estate, Sepe è stato al centro di molte voci, ma alla fine è rimasto a Parma e ora rischia perfino il taglio dalla lista dei giocatori con cui i gialloblù affronteranno la stagione di Serie B. L’elenco si compone di 18 Over 23 (lista A), illimitato numero di Under 23 (lista B) e due giocatori bandiera (lista C). Sepe appartiene alla prima lista, ma per lui a Parma sembra non esserci più posto. Il portiere, però, è in “buona” compagnia. Tra i giocatori fuori dal progetto ci sono anche Vincent Laurini, Luca Siligardi e Mattia Sprocati oltre ad altri profili minori.

36 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
36 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti