Resta in contatto

News

D’Aversa: “Siamo tutti responsabili”

Il tecnico del Parma commenta la retrocessione matematica tra i cadetti. “Troppi gol subìti, questa società merita di stare in serie A”

L’allenatore del Parma, Roberto D’Aversa, commenta il verdetto che sancisce la retrocessione matematica della sua squadra in serie B. “Siamo tutti responsabili, dispiace perchè dopo un lavoro di quattro anni si torna in una categoria che non fa parte di una città come Parma. La partita di stasera rispecchia l’andamento del campionato da quando sono tornato io, manchiamo di carisma e determinazione e lo dimostra il fatto di aver subìto gol da una situazione di fallo laterale“.

FUTURO.Sto ragionando sul fatto che si è persa l’ennesima partita dove magari potevamo fare meglio. Siamo stati imprecisi, facciamo un gran numero di cross però non concretizziamo perchè affrontiamo le situazioni in maniera frenatica. In questo momento non penso al mio futuro, per quanto riguarda la società ha dimostrato già che si sta strutturando per diventare un club importante che avrà un futuro roseo. Merita di stare in serie A però purtroppo la retrocessione ci deve far ragionare sull’esperienza di quest’anno“.

ERRORI.Più che una questione di equilibrio credo che abbiano influito gli errori individuali. La partita col Sassuolo ha cambiato l’esito di tutto il campionato anche se poi abbiamo perso altre occasioni come Udinese, Spezia, Fiorentina e Cagliari per accendere la scintilla e saltare fuori da questa situazione. La maggior parte dei gol sono arrivati da palla inattiva, il problema a volte è che finchè si è fatta una partita tattica la squadra ha sempre risposto in maniera positiva ma poi pecchiamo di carisma, personalità nella gestione di alcuni risultati e determinazione sia in fase difensiva che offensiva. Sotto l’aspetto della pericolosità la squadra ha creato molto ma il difetto principale è che abbiamo subìto tantissimi gol rispetto al passato. E’ un problema di attitudine e voglia che molto probabilmente non sono stato bravo io a trasmettere al mio ritorno“.

11 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
11 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Vergogna ……….
..#Pseudoallenatore
Inizia a prepararti,e aria

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 giorni fa

Vergogna.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 giorni fa

Troppi goal subiti?? Figa ad ogni cross era un goal… D Aversa hai sbagliato a gestire il gruppo e formazioni senza mai rischiare… Cmq grazie e buona fortuna e forza Parma.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 giorni fa

La società forse.. Squadra e staff non sono da serie A. Penso la peggior retrocessa di sempre,seconda forse all Ancona. DISGRAZIATI

Marco
Marco
9 giorni fa

Allenatore e staff, cominciando dai preparatori atletici, parlo anche di quello dei portieri, sono da serie C, i vecchi hanno fatto schifo, da kurtic a Gervinho a Sepe, più che un portiere, col Torino, sembrava un giocoliere scadente Vergognatevi.

Marco
Marco
9 giorni fa

Visto che siete tutti responsabili dimettetevi se avete gli attribuiti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 giorni fa

Tu sei il primo da gennaio a questa parte. E parliamo di quattro mesi abbondanti, parliamo di quasi 18partite, 54 punti in palio. Vergognati.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 giorni fa

Vergognatevi

IL PERPLESSO
IL PERPLESSO
10 giorni fa

DUE PROMOZIONI E DUE SALVEZZE. NONOSTANTE LE CRITICHE, GIUSTIFICATE PIU’ DALLA RABBIA CHE DA ANALISI TECNICHE, IO, PER QUEL CHE CONTO, OVVERO ZERO PERIODICO, TI HO STIMATO PER L’EDUCAZIONE, LA PROFESSIONALITA’ E LA DEDIZIONE CHE HANNO SEMPRE CARATTERIZZATO IL TUO RAPPORTO CON LA SOCIETA’ E LA CITTA’. QUANDO BISOGNA DIRSI ADDIO E’ MEGLIO RICORDARE I BEI MOMENTI CHE LE DELUSIONI. IN OGNI CASO RIMARRAI NELLA STORIA DEL PARMA PER AVER GUIDATO LA RINASCITA. TU, MISTER, E CHI TI HA GUIDATO NON SOLO FINANZIARIAMENTE LA RINASCITA, I SIGNORI DALLARA E BARILLA IN PRIMIS, CI SPINGONO AD ESSERE ALL’ALTEZZA PER IL FUTURO… Leggi il resto »

Emmegi
Emmegi
10 giorni fa
Reply to  IL PERPLESSO

Concordo ogni parola

Pippo
Pippo
10 giorni fa

fai schifo

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News