Resta in contatto

Calciomercato

Rivaldo: “Man? Per me non è una sorpresa”

Il calcio rumeno si sta sviluppando rapidamente, e con questo approccio le accademie promuovono nuovi giocatori

“Il trasferimento di Dennis Man non è una sorpresa per me. Da quando Rivaldinho ha giocato in Romania, ho visto che molti club sviluppano molto bene i loro giocatori nelle accademie. Questo sviluppo genera tali trasferimenti di giovani di talento e sono sicuro che è un trend che proseguirà. Il calcio rumeno si sta sviluppando rapidamente, e con questo approccio le accademie promuovono nuovi giocatori. Alcuni di loro raggiungono campionati come Italia o Spagna, e da lì possono imparare e svilupparsi ulteriormente. Penso che tra 4-5 anni potrebbero giocare i Mondiali, dove potrebbero avere ulteriori evoluzioni”. Così Rivaldo, la stella brasiliana ex Barcellona, ha parlato in un’intervista ai microfoni di Betfair. 

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Vlad
Vlad
5 mesi fa

Essendo che sono nato in Romania, il campionato rumeno l’ho seguito abbastanza da sempre e quello che si vede ora è un campionato debolissimo dove anche a livello di stampa i giocatori vengono “pompati” e i proprietari dei club fanno pressione su di loro e gli allenatori vengono spesso costretti a mettere come titolari giocatori giovanissimi che possono essere “visti”!! E’ un campionato debole alimentato dalla mentalità di “vendere” tutto quello che si può vendere a più soldi possibili! I proprietari dei club sono degli uomini di affari non investitori, quindi ci vogliono solo guadagnare! Tant’è vero che allo Steaua,… Leggi il resto »

Mario
Mario
5 mesi fa
Reply to  Vlad

Che significa che sei nato in romania … Sei un allenatore Vlad? Oppure un direttore sportivo o fai parte del mondo del calcio? Che ne sai tu? Se una societa decide di pagare 13 milioni di euro per un giocatore , semifinalista all’europeo u21 giocato in italia. Significa che cè stato uno studio dietro.. Ma come ragioni? Allora che si giocano le partite a fare? Facciamo perdere sempre la romania e i calciatori rumeni non valgono niente.. La nazionale u21 si è qualificata per la 2a volta di fila all’europeo , percio non è stato un caso la semifinale.. Si… Leggi il resto »

Claudio
Claudio
5 mesi fa
Reply to  Vlad

Tara e de cacat pentru ca exista oameni de cacat ca tine, care in loc sa-si sustina compatriotii, nu fac decat sa arunce cu mizerie catre cei care ar merita mai mult respect si mai multa atentie in momentul in care sunt transferati. Dobitocule, romanii care au fost transferati, nu li s-au oferit mai multe sanse. Ca roman trebuie sa joci mult mai bine decat ceilalti pt a primi o sansa de titularizare. Cati dintre cei transferati nu au jucat bine? Da-mi niste exemple… Chiriches daca nu ar fi avut ghinionul de a se accidenta atat de des, ar fi… Leggi il resto »

Marius Gabriel Vanghel
Marius Gabriel Vanghel
5 mesi fa
Reply to  Claudio

? ?

Vlad
Vlad
5 mesi fa
Reply to  Claudio

Non chiedermi di essere compatriota, io sono realista! La Romania ha avuto i suoi anni d’oro e anche un’ottimo andamento nelle coppe europee tra il 2000 e 2010 (Europa League non Champions) tant’è vero che nel 2006 come coefficiente europeo eravamo sesti e ora siamo ventisettesimi o giù di li. Chiriches forte ? Se era forte rimaneva titolare al Tottenham o al Napoli ma ora sta al Sassuolo e anche li fa errori su errori in difesa anche se spesso ha delle ottime incursioni offensive e bei tiri in porta ma sono tratti ricercati in un attaccante/centrocampista e non in… Leggi il resto »

Altro da Calciomercato