Resta in contatto

News

Coronavirus, Borrelli: “Il picco di contagi forse tra due settimane”

Il capo della Protezione Civile è intervenuto ai microfoni di Rai Radio 2. “Serve assoluta prudenza, bisogna uscire il meno possibile”

Il capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli, è intervenuto stamattina ai microfoni di Rai Radio 2 nel corso della trasmissione “I Lunatici” per un aggiornamento sull’emergenza coronavirus in Italia. “Le previsioni le fanno gli esperti, sicuramente è giusto farle ma poi bisogna vedere se vengono confermate dai fatti. Forse il picco non arriverà la prossima settimana ma quella dopo. Tutti dicono che stiamo andando verso il picco e ci auguriamo che sia quanto prima“.

PRUDENZA.L’ottimismo e la speranza ci devono venire dai comportamenti che stanno adottando i nostri connazionali. Serve assoluta prudenza, bisogna uscire il meno possibile. È fondamentale per contenere i contagi. Bisogna evitare i contatti umani e muoversi il meno possibile. Evitare di uscire di casa se non strettamente necessario. Gli epidemiologi ci dicono che se noi conduciamo una vita assolutamente normale la percentuale di persone che viene colpita dal coronavirus è molto più alta. Per questo si adottano misure come quelle adottate in Cina“.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News