Resta in contatto

Settore giovanile

SETTORE GIOVANILE – Vona: “Speriamo di essere richiamato”

Il “Guerriero Crociato” è stato tra i protagonisti della Selezione “B” U 16, in casacca Bianca, che hanno messo a dura prova gli Azzurri dell’Italia Under 16 di Zoratto

Prima del malaugurato, sia pure fortunatamente leggero, infortunio al 30′ st (affaticamento muscolare al gemello destro la prima diagnosi dei medici federali), il “Guerriero Crociato” Antonello Vona è stato tra i protagonisti della Selezione “B” U 16, in casacca Bianca, che han messo a dura prova gli Azzurri dell’Italia Under 16 allenati dall’ex gialloblù Daniele Zoratto (rimasto ancora molto affezionato a questi colori): la Nazionale, infatti, solo durante gli istanti di recupero della partita giocata ieri, Martedì 17 Dicembre 2019, al Centro Tecnico Federale di Coverciano, sul campo 2 in erba naturale intitolato ad Enzo Bearzot, nell’ambito del consueto Torneo dei Gironi, è riuscita a segnare il gol del 4-3, dopo essersi fatta precedentemente raggiungere dai “Selezionandi” quando pareva ormai certo l’esito della sfida ai calci di rigore.

Penalty che il nostro Vona non avrebbe potuto comunque tirare perché a 10′ dalla fine è stato costretto ad uscire (lui che era uno dei tre rimasti in campo anche nella seconda frazione dopo gli otto cambi programmati per la ripresa) per il risentimento muscolare che si è aggiunto ad una precedente entrata dura sullo stesso arto di un avversario. Ma prima di uscire il nostro portacolori, schierato nel suo ruolo di esterno destro, si è fatto onore difendendo nel migliore dei modi – pur al cospetto dei più forti attaccanti della categoria, come Maressa, Mancini, Vignato – con tempismo, decisione, autorevolezza, senso della posizione, non disdegnando pure (pur essendo l’ultimo baluardo designato sui piazzati) qualche progressione offensiva con qualche illuminante apertura e toccando una miriade di palloni, entrando in molte azioni, meritandosi spesso il “bravo!” del suo allenatore Elvis Abbruscato.

Alla fine all’Università del Calcio, ha tranquillizzato tutti sulle sue condizioni, mostrandosi soprattutto dispiaciuto per il risultato: la Selezione, infatti, di cui è stato uno dei migliori elementi, stava per compiere l’impresa di estromettere dalla Finalissima di Giovedì 19 i Nazionali U 16, ma lui sicuramente si è messo in mostra facendo risplendere di conseguenza anche il settore Giovanile del Parma dal quale proviene e che ha degnamente rappresentato in questa occasione, come si può notare nell’analisi ai raggi x in soggettiva della sua prestazione con le ripresa personalizzate dal canale ufficiale YouTube Parma Calcio 1913 Giovanili.

 

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Settore giovanile