Resta in contatto

Rubriche

Parma-Genoa, la probabile formazione di ForzaParma

L’assenza di Alves, fuori dalla lista dei convocati per un infortunio, spinge D’Aversa a riportare in mezzo Gagliolo e a sinistra uno tra Barillà o Pezzella

Senza Bruno Alves ma con grande voglia di riscattare il ko di Ferrara. La Spal è ormai un ricordo che però deve rimanere vivido nella mente dei giocatori del Parma. Che devono essere pronti a riscattare una brutta partita che li ha visti soccombere senza opporsi. La gara con il Genoa è cominciata male però, poco più di ventiquattro ore prima del fischio di inizio si è fatto male  il capitano di una nave che deve ritrovare la rotta al più presto. Senza il capitano D’Aversa ha due possibilità. Forse tre: la prima è quella di affidarsi a Dermaku, giocatore reduce da due partite in Nazionale in cui ha fatto un discreto lavoro; la seconda è quella di affidarsi a Gagliolo, la più probabile, ricostruendo così la coppia difensiva di tante battaglie in Serie B e schierare largo a sinistra Pezzella; la terza è quella di fare affidamento sempre su Gagliolo, ricorrendo alla duttilità di Barillà.

Una soluzione quasi estrema. Più che una bocciatura per Pezzella, questa sarebbe una promozione per Nino, che si mostrerebbe indispensabile anche sotto un’altra veste. Da terzino Barillà ha giocato qualche spezzone, contro il Genoa il suo contenimento sarebbe comunque molto utile. Come è utile il ritorno di Juraj Kucka in mezzo al campo: forza e muscoli per D’Aversa che ha a disposizione anche l’intelligenza di Scozzarella e la struttura di Hernani, chiamato a una prova di forza che possa convincere il tecnico e qualche scettico.

La probabile formazione di Forza Parma

(4-3-3): Sepe; Darmian, Iacoponi, Dermaku, Gagliolo; Kucka, Scozzarella, Hernani; Kulusevski, Inglese, Gervinho. All: D’Aversa

 

7 Commenti

7
Lascia un commento

avatar
5 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Antonio Sarli Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

ammesso che sia questa la formazione mi domando il motivo per cui abbiamo speso soldi per i vari grassi pezzella e brugman…
forse vale la pena di investire qualcosa sull’ allenatore?

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Questo Andrea Ferrari é quello che viene chiamato allenatore

Antonio Sarli
Ospite
Antonio Sarli

Pezzella al posto di gagliolo

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Mirraccomando domani fate bella figura noi tifosi ne abbiamo bisogno

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Se la formazione sarà questa sarà la dimostrazione ancora una volta, da parte dell’allenatore, di avere dei problemi tecnici e mentali. Pezzella è due spanne sopra Gagliolo come difensore e anche in costruzione, gli va data solo fiducia è appena entrato in squadra ,e quest’ultimo(lo svedese 😁 ) in marcatura è deleterio nel modo più assoluto. Riguardatevi le ultime 10-15 partite e i gol avversari sono arrivati quasi sempre dal suo uomo o nella sua zona, centro sx o sx . Mi pare che si perseveri sempre negli stessi errori . Comunque vedremo la formazione ufficiale e come giocherà e… Leggi il resto »

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Io nn ci voglio credere, cioè piuttosto che schierare pezzella mette barella al suo posto…questo nn sta bene!!! E poi va a dire che questa partita vale doppio….Ma va cagher

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

certo che se hanno bocciato Pezzella x la nn bella prestazione di Ferrara,doveva giocare la primavera,secondo me si sono salvati in pochi, con il TorinoPezzella ha cambiato la partita,dalla sua parte nn sono più riusciti a giocare e ha fatto dei cross che nn si vedevano da anni qui a Parma,cmq nn sono io l’allenatore,sperema ben vah !!!

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Rubriche