Resta in contatto

News

Cornelius: “Tanto lavoro per ritrovare la Nazionale”

L’attaccante danese del Parma, convocato a distanza di un anno e subito titolare contro la Svizzera. “Posso tornare ai miei livelli”

L’amichevole di questo pomeriggio alle 19 contro il Lussemburgo chiuderà la magica parentesi di Andreas Cornelius in Nazionale. L’attaccante danese del Parma, convocato a distanza di un anno dall’ultima volta e subito titolare nel successo sulla Svizzera, si confessa al sito della Federazione. “Fino a un paio di mesi fa non mi sarei mai aspettato questa chiamata. Ma il calcio è così e c’è tanto lavoro dietro alla mia convocazione. Mi sono costruito l’opportunità, non è un regalo. Ora so di poter tornare ai miei livelli”.

TITOLARE. Avevo visto durante gli allenamenti che avrei potuto giocare dall’inizio. L’ho saputo e poi gestito la pressione nel migliore dei modi. Loro sanno che avrei potuto giocare da subito senza problemi e penso di averlo fatto alla grande. Venivo da due partite consecutive a Parma, sto bene“.

SUCCESSO SULLA SVIZZERA. Non credo abbiano fatto meglio di noi. Non penso sia stato uno scandalo la nostra vittoria. Le opportunità che hanno avuto  non sono state clamorose come le nostre. Hanno fatto solo alcune conclusioni da fuori che Schmeichel ha salvato molto bene. Una bella partita, in cui non ci hanno messo troppo in difficoltà. E poi, alla fine, conta chi vince“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News