Resta in contatto

News

Da Superman al tris di coppe: il Parma di Buffon

In un’intervista ad Alain Boghossian concessa  a Eurosport France, Gianluigi Buffon parla del suo periodo parmigiano: “Indimenticabile”

Gianluigi Buffon ha svestito i panni di Superman. La celebre maglia che indossava sotto quella crociata l’ha riposta – come ha raccontato lui stesso in un’intervista ad Alain Boghossian, suo ex compagno di squadra al Parma e ora opinionista per Eurosport France –. “L’ho messa dentro al mobile la maglietta – dice ridendo Buffon -. Ogni età ha le sue tappe e quella era un’età giusta per sentirsi esuberante. Per sentirsi Superman. Adesso non è più tempo di essere Superman, ma spero almeno di esserlo stato agli occhi degli altri”. 

CENTO GIORNI DI TRIONFI – “Di quel periodo a Parma mi ricordo la Coppa Italia, nella sfida di andata e ritorno contro la Fiorentina di Batistuta, Rui Costa, Edmundo. Una squadra forte. E’ stato il primo titolo in Italia in un club, vincerlo a Parma è stato speciale. La formazione? Buffon, Vanoli, Boghossian, Sensini, Thuram, Chiesa, Crespo, Fuser, Veron, Benarrivo e Cannavaro. E forse anche Stanic. Una settimana dopo abbiamo vinto la Coppa Uefa con il Marsiglia, erano decimati dalle squalifiche, dobbiamo ringranziare  il Bologna. Sono momenti che non dimenticherò mai. La gioventù a Parma è stata fantastica. La Supercoppa? Certo che me la ricordo. A Milano, contro il Milan. Sai chi ha fatto gol? Boghossian…”.

6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News